Quando lui non chiama cosa fare psicologia

Quando lui non chiama cosa fare psicologia

Quando lui non chiama cosa fare: l’uso della seduzione femminile rivelata

quando-lui-non-chiama-cosa-fare

Quando lui non chiama significa che ha perso interesse per te? Potrebbe non essere proprio cosi perché spesso siamo portati a creare significati soggettivi che percepiamo come congruenti alla situazione che si è creata e molte volte siamo in errore.

quando-lui-non-chiama-cosa-fare-psicologia

Lui non chiama e io nemmeno quindi lasciamo al caso l’evoluzione degli eventi o impostiamo una strategia di seduzione precisa al fine di riscaldare il nuovo rapporto?

Scopri perché e come comportarti all’interno del contenuto gratuito protetto e vai al tuo prossimo livello.

Se lui non chiama non è detto che non debba essere tu a chiamare per cercare di captare i veri motivi che si nascondono dietro il suo manifestato raffreddamento.

Quando un uomo non chiama anche se dovrebbe farlo, almeno per correttezza, questo suo silenzio è un messaggio che vuole farti giungere, sia che esso sia premeditato o completamente inconsapevole.

Molti uomini non sanno perché dopo il primo incontro non avvertono la spinta a chiamare, malgrado continuino a sentirsi attratti. Questi uomini avvertono inconsciamente uno strano rifiuto a chiamare e non sono consapevoli del motivo.

Quando lui non chiama: il messaggio subliminale che vuole farti ricevere

In psicologia il nessun contatto o il silenzio quando ci si dovrebbe fare sentire almeno per telefono viene interpretato come un vero e proprio messaggio di comunicazione, sia che manifesti intenzionalità o meno.

Secondo famose teorie psicologiche, non si può non comunicare nel momento in cui si è per lo meno iniziata una relazione neutra e questo vale anche per il linguaggio del corpo. Anche stando immobile stai comunicando qualcosa.

Tuttavia, spesso non facciamo caso alla cosiddetta non intenzionalità, ad esempio: quando lui non ti cerca pur amandoti alla follia, come se un fattore sconosciuto prendesse il controllo del suo inconscio facendogli passare la voglia di farsi sentire.

Siamo portati ad etichettare un silenzio prolungato come un messaggio che ci comunica disinteresse, ma spesso non è cosi, soprattutto quando si tratta delle manipolazioni di un narcisista.

Non a caso i narcisisti si mettono in silenzio radio sub-comunicandoti un tacito rifiuto (finto) al fine di coinvolgerti emotivamente nell’aspettativa. Tu pensi che non sia interessato e intanto ti infertizzi sul perché non chiamano.

Si chiama stimolatore di abbandono o somministrazione dell’abbandonite che attiva esperienze emozionali vissute nel passato, generando emotività che si trasmuta in bisogno di certezze.

quando-lui-non-chiama-cosa-fare-psicologia

Quando lui non si fa sentire per diversi giorni allora è il momento di chiedersi che tipo di gioco stia impostando, se lo fa apposta per aumentare il coinvolgimento, se invece vuole provocare una conflittualità (perché è risentito) o se è uno di quelli che quando trovano un’altra relazione interessante si dimenticano di chiudere la precedente.

Quando lui non chiama cosa fare psicologia: l’importanza dell’influenza seduttiva

Che lui chiami o non si faccia più sentire, quello che dovrai fare è divenire consapevole dell’importanza che ricopre l’influenza seduttiva nel tuo rapporto.

In altri termini: devi sapere se ti interessa realmente riscaldare quella pseudo relazione o se è meglio non dedicargli tempo ed energie. Conoscere la risposta a questa domanda è cruciale.

Secondo John Alexander guru della riconquista dell’Ex e autore di come riconquisate un uomo in 7 giorni si dovrebbe chiamare il partner immediatamente quando una rottura è stata causata da futili motivi.

Sempre a suo dire la tecnica del PNC – principio del nessun contatto con l’ex dovrebbe essere applicata solo quando sia stato lui a rompere la relazione, sopreattutto se il distacco è avvenuto perchè si è messo con un altra.

quando-lui-non-chiama-cosa-fare-psicologia freccia

I motivi che spingono un uomo a non chiamare :

  • Ha iniziato una nuova relazione e non riesce ad affrontare la responsabilità di chiudere il vecchio rapporto e scappa via. E’ necessario che sia tu a chiamarlo per il chiarimento sia che tu abbia l’obiettivo di influenzarlo o che voglia chiudere il loop-attesa che lui sta creando nella tua mente. Trovi molti sistemi innovativi di seduzione femminile dentro come mettere ai tuoi piedi un uomo narcisista
  • E’ a disagio nel chiamare perché teme un rifiuto (spesso questo avviene dopo un primo incontro nel quale non si è acquisito un ascendente psicologico di comfort sufficiente) per maggiori informazioni vedi come riconquistare un amore
  • Non chiama appositamente perché vuole tenerti sulle spine per caricare il desiderio. In questo caso potrebbe trattarsi del narcisista che vuole manipolare e dovresti non chiamarlo tu sino a che non sia lui a farlo ma capire anche come contro manipolare la sua manipolazione. Informazioni in come mettere ai tuoi piedi un uomo narcisista.

Adesso potrebbe essere più chiaro in che modo agire quando lui non chiama e non vuole impegnarsi e l’influenza che potresti produrre nei desideri e pensieri di un uomo che hai deciso di voler sedurre con intelligenza. 

Iloslifestyle

Riconquistarlo o Dimenticarlo? Ecco come chiarirti le idee in 3 minuti e fare la mossa giusta
Inserisci la tua migliore email clicca accesso istantaneo e preleva gli ebook + video gratis
Ho letto la privacy e acconsento a ricevere email da questo sito
Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: