Come superare una separazione non voluta anche quando l’età avanza? Affrontare una separazione dopo anni di matrimonio o convivenza richiede un lavoro su se stessi che ha a che fare con la gestione del turbamento che questa comporta.

Prima ancora della pianificazione di un futuro senza l’attuale partner sarebbe più che opportuno trovare ispirazione sul cosa fare e come farlo leggendo come tenersi un uomo Metodo Elisir System.

All’interno di questo manuale sono presenti una serie di nozioni valide non solo per prevenire una separazione, ma soprattutto come gestire se stessi per non cadere nello sconforto più profondo.

In questo articolo cercheremo di fare luce su come superare una separazione a 50 anni rigenerando una mentalità che potrebbe sorreggere il percorso di crescita individuale.

Ma prima di continuare nella lettura di questo articolo potresti esserti imbattuta in una relazione con un uomo affetto da disturbo narcisistico di personalità che è oggi l’artefice di un divorzio o separazione.

scarica come mettere ai tuoi piedi un narcisista versione gratuita inserendo semplicemente il tuo indirizzo email nel form sotto e trai la giusta ispirazione per affrontare la separazione con il tuo partner.

Buona lettura.

3 stratagemmi scottanti anti narcisista che lui non vorrebbe che leggessi scarica ora a costo zero!

Inserisci semplicemente la tua email e clicca su accesso istantaneo (riceverai una email che dovrai confermare)

We respect your privacy 100%

Come superare una separazione a 50 anni in breve tempo 

come-superare-una-separazione

Per superare una separazione non voluta occorre prendere in esame sia l’aspetto della soluzione naturale come ad esempio la riconquista del partner, sia l’intervento sul proprio eccessivo sentimentalismo che è divenuto fonte di intensa sofferenza.

Quando si vive l’esperienza della separazione non consensuale si è portate a sottovalutare la prima soluzione al problema.

Mi riferisco a quella di agire strategicamente per ottenere una riconciliazione nel rapporto di coppia.

Una riconciliazione con il partner unita ad un percorso per la realizzazione di un rapporto appagante e continuativo con una persona che si ama, rappresenta la soluzione più facile e veloce a tale esperienza traumatica.

Tuttavia, malgrado si intuisca che se si riuscisse a tornare insieme dopo essersi lasciati con il partner tutti i problemi troverebbero soluzione.

Ricordati che solo una minima parte di donne in disputa con un partner prendono seriamente in esame questa soluzione.

Queste donne preferiscono invece recarsi a consulto dallo psicologo o love coach.

L’abbattimento emotivo, la frustrazione nel non riuscire a governare se stesse, il risentimento verso il partner che ha causato il torto e i sintomi psico somatici che ne possono scaturire, spesso neutralizzano ogni risorsa in una donna.

Come superare una separazione: gestione del rapporto con l’ex

come-superare-una-separazione

Oggi a differenza di un tempo è possibile intervenire su una separazione in modo strategico ed efficace.

Lo si può fare, sia per bloccarla quando si è ancora in tempo, sia per ristrutturarla, se la relazione è già rotta da mesi e lui ti ha addirittura quasi dimenticata.

Tra i modelli per gestire un partner che vuole rompere più utilizzati di recente in Italia spicca il trattato di Ronda Stewa Love Coach.

Ronda è considerata una autentica “Guru” della riconquista di un ex marito riuscendo ad aiutare migliaia di donne in separazione e divorzio.

Questa love coach è molto popolare in U.S.A scopri di più cliccando qui.

Ronda consiglia di trattare un partner deciso a lasciarti usando degli speciali psicodrammi.

Gli psicodrammi consapevolmente gestiti vengono anche chiamati trigger psicologici ai quali gli uomini non possono resistere.

Maggiori informazioni vedi l’arte di non perdere il tuo uomo con Elisir System Formula.

Come superare una separazione con l’auto controllo emotivo

Lui ti ha lasciata, non vuole più saperne di tornare e tu non credi sia possibile influenzare il suo ritorno, quindi vuoi lavorare su te stessa riducendo il mal d’amore fino a dimenticarlo per sempre.

Rimettersi in equilibrio psico-emotivo dopo una rottura col partner può essere più arduo di quello che si è propensi a pensare.

Succede anche se ci si dice che il tempo guarisce ogni ferita, soprattutto quelle d’amore.

Tu vuoi smetterla di sentirti coinvolta per quella storia passata e sai quanto ti stia danneggiando questo forte coinvolgimento.

Se sei ben consapevole di non riuscire a comandare ai tuoi sentimenti e malesseri, evitando di soffrire ancora, allora la catarsi fa al caso tuo.

Come superare una separazione con la tecnica della catarsi

La nostra parte logico razionale ha un controllo limitato per quanto riguarda i sentimenti e i pensieri ricorrenti verso un’ex.

Non importa se trattasi di ex marito, fidanzato o amante.

Resta sempre un personaggio significativo che ricopre ancora il ruolo di oggetto d’innamoramento.

Qualsiasi sforzo consapevole tu faccia dal cercare di distrarti al tentare di aumentare le attività lavorative per non pensarci di continuo non funziona.

Al contrario: questo modo di procedere amplifica ancora di più il pensiero compulsivo ossessivo verso l’ex.

Ma allora, cosa fare per dimenticare un uomo che non si può avere?

Semplice: bisogna usare una tecnica chiamata acceleratore di catarsi.

La catarsi non è altro che lo sfogo che tutti quanti noi esprimiamo quando riceviamo un torto.

Attraverso l’acceleratore di catarsi puoi fare durare 6 giorni lo stesso turbamento emotivo che durerebbe 6 mesi attraverso il suo esaurimento naturale di catarsi continua.

3 stratagemmi scottanti anti narcisista che lui non vorrebbe che leggessi scarica ora a costo zero!

Inserisci semplicemente la tua email e clicca su accesso istantaneo (riceverai una email che dovrai confermare)

We respect your privacy 100%