Come riconquistare un uomo tecniche

 Come riconquistare un uomo

Come riconquistare un uomo con 3 rinomati stratagemmi.

 
Se stai pensando che il nessun contatto sia la leva principale che risponda alla domanda come riconquistare un uomo, allora potresti compiere uno degli errori cruciali di riconquista del partner, ecco perchè.
Come riconquistare un uomo
 
Nascono come funghi siti e love coach che promettono di svelare i retroscena su come riconquistare un uomo in breve tempo facendo uso della famosa strategia del nessun contatto.
 
Continuano a urlare a destra e a manca che quando il partner ti lascia, allora dovresti chiudere ogni contatto con l’Ex per almeno 14 giorni.
 
Tale strategia approfondita e sviluppata nelle sue sfumature è stata importata dagli USA tramite il famoso Ebook di John Alexander titolato come riconquistare un uomo in 7giorni.
 
La strategia del no contact è stata copiata e divulgata spudoratamente in Italia per venire successivamente spacciata come se fosse l’elisir per riconquistare il partner in breve tempo.
Come riconquistare un uomo
 
Purtroppo la cruda verità è un’altra, infatti vi sono casi in cui applicare il nessun contatto per riconquistare un uomo potrebbe sortire esattamente l’effetto contrario.
 
Ad esempio: se chiudi ogni tipo di contatto con il tuo Ex quando la rottura è avvenuta per motivi banali, oppure, se sei stata tu a rompere o se il tuo partner è un narcisista.
 
In questi casi la tecnica no contact potrebbe rivelarsi pericolosa e trasformare in un vile sogno il suo ritorno.
 
John Alexander nella sua opera di riconquista dedicata alle donne con il cuore infranto, mette in chiaro che il no contact è uno degli elementi di riconquista ma non l’unico.
 
Ad esempio: quando una donna cerca di riconquistare un uomo dovrebbe usare il nessun contatto o la tecnica dell’ignorarlo solo per arrivare allo step successivo.
Come riconquistare un uomo
Il passo seguente è chiamato Telephone Game o l’arte di attrarlo durante una chiamata telefonica. Il fine? Semplice: promuovere l’incontro con l’Ex faccia a faccia.
 

Come riconquistare un uomo

Come riconquistare un uomo in 4 step cruciali

Sempre secondo John Alexander esistono 4 step che aumentano le possibilità di influenzare un ritorno spontaneo dell’ex e sono:
 
1) Applicazione del nessun contatto dopo la rottura. Questa tecnica non si adopera ad ogni caso, trovi maggiori approfondimenti all’interno dell’ebook su come riconquistare un uomo velocemente.
Come riconquistare un uomo
2) Text Game o strategia di messaggi di testo che egli suggerisce di confezionare come lettera scritta a mano da inviare all’ex per creare un impatto irresistibile. I messaggi di testo rappresentano il gancio per la riapertura del rapporto al fine di passare alla chiamata vocale che deve essere impostata dall’ex.
 Come riconquistare un uomo
3) Telephone Game o sapere esattamente come trattare il partner al telefono evitando di compiere errori cruciali che lo allontanerebbero nuovamente da te.
 Come riconquistare un uomo
4) Gestione del primo appuntamento con l’Ex per creare delle nuovi condizioni emotive che gettino le basi per un rapporto ancora più profondo, appagante e soddisfacente sul piano sessuale.
 Come riconquistare un uomo
Questi 4 step per riconquistare un uomo hanno naturalmente delle importanti varianti operative.
Sono varianti che se non vengono tenute in alta considerazione, non solo non sortiranno l’effetto sperato, ma qualora venissero trascurate, potrebbero determinare la famosa seconda chiusura con l’ex.
 
Come riconquistare un uomo: evitare la seconda chiusura con l’ex
 
Non tutti sanno che quando si torna insieme all’ex non si può considerare raggiunto l’obiettivo se non sono passati almeno 6 mesi dalla riattivazione della relazione.
 
Molte coppie che tornano insieme, spesso si ritrovano nella medesima condizione di conflitto precedente. Attenta, questa volta la chiusura del rapporto potrebbe essere definitiva.
 
Tecnicamente viene chiamata seconda chiusura e anche in questo caso esistono regole e leggi da rispettare durante il rapporto per evitare che tale fenomeno si avveri.
 
Nell’eBook di John Alexander infatti, viene dedicato un intero capitolo che tratta come gestire il rapporto con l’ex dopo esserci tornata insieme e come riuscirci usando dei veri e propri segreti che poche donne conoscono.
Come riconquistare un uomo
 Il nuovo trattamento della relazione prende in esame due assiomi importantissimi, ossia: il concetto di stimolo affettivo romantico e il trattamento sessuale dell’ex partner.
Come riconquistare un uomo
In altri termini: capire come riconquistare un uomo realmente significa anche guardare in faccia ogni sfumatura nascosta del rapporto da un punto di vista differente dalla logica.
 
Non c’è solo la strategia del nessun contatto, l’invio di messaggi d’attrazione, il primo appuntamento di conversazione telefonica, l’incontro di chiarimento dal vivo, ma anche e soprattutto sapere come gestire altri fattori determinanti di cui nessuno parla.
 
Ci riferiamo a fattori quali i rapporti che il tuo ex coltiva con i suoi e tuoi famigliari, colleghi e amici, ma soprattutto il rapporto che sviluppa nei confronti di se stesso.
Questo vuol dire interagire con i suoi problemi e passioni per creare complicità, empatia e attrazione con lui.
 
Se durante la gestione del rapporto sbagli a trattare quelli che sono i suoi valori, problemi e passioni, potresti incorrere nella seconda rottura e ti assicuro che è una esperienza estremamente dolorosa.
Come riconquistare un uomo
 
Come riconquistare un uomo: comunicare con l’ex senza comunicare?
 
Qui non si tratta di mostrarsi sfacciate e sconsiderate compiendo gli errori infantili che la maggior parte di ragazze lasciate commette chiamando l’ex con le lacrime agli occhi al fine di farlo ragionare.
 
Non si tratta neppure di riconquistare l’ex con la magia richiamando energie metafisiche che influenzano i suoi sentimenti tramite rituali.
Il Metodo di John Alexander fa leva su semplici nozioni di psicologia inversa ai quali gli uomini non possono esimersi dal reagire.
Questi elementi funzionano meravigliosamente!
I mini stratagemmi sono oro colato se intendi seriamente che il tuo Ex torni con te in tempi veloci, anche se in questo momento ti è difficile crederci.
Come riconquistare un uomo
In quello strano documento infatti scoprirai:
 
  • Come fargli arrivare messaggli dall’ambiente che impattano sui suoi pensieri e sentimenti, senza doverti esporre di persona e senza fargli alcuna pressione a tornare con te (questo metodo è sconosciuto a qualsiasi love coach che vuole farti aprire il portafogli).
  • Come progettare un messaggio che lo turberà creando l’effetto della diminuzione del valore che percepisce verso la sua nuova bella.
  • Quando devi e non devi usare il nessun contatto per attrarlo a te come un pezzo di carne attrae un pitbull affamato
  • Come devi trattarlo al telefono quando ti chiamerà per aprirgli un anello nel cervello che dovrà sentirsi obbligato a chiuderlo e che non lo farà dormire la notte.
  • Insani trucchi e sporchi algoritmi di comportamento che userai durante l’incontro con l’ex che ti faranno acclamare silenziosamente di felicità per esserti impadronite di queste informazioni.
  • Come renderlo soddisfatto una volta tornati assieme affinché non possa neppure considerare lontanamente l’idea di stare lontano da te.
  • Molto .. molto altro materiale inedito oggi copiato da importanti love coach che ti faranno pagare centinaia di euro per un semplice consiglio.
 
Come riconquistare un uomo
Scopri l’offerta impareggiabile di ottenere queste incredibili nozioni a basso costo in un colpo solo evitando costosi consulti dai Love Coach e inducendo il tuo Ex a tornare in modo spontaneo in 7giorni.
Come riconquistare un uomo
Come riconquistare un uomo
 Come riconquistare un uomo
Non cè spazio per vedere questa offerta con scetticismo e pensare che sia utopia fare scattare dei meccanismi psicologici nel tuo ex in 7giorni.
Non c’è neppure tempo se considerare o meno di ordinare e leggere questo documento proprio adesso, visto che è dotato di una garanzia di totale rimborso valido 60 giorni.
Come riconquistare un uomo
 
Non è neppure esaustivo sapere che migliaia di donne nel mondo hanno applicato lo stratagemma di John Alexander vedendo tornare l’Ex a braccia aperte anche nei casi più disperati.
 
Quello che è invece importante è considerare che puoi evitare che passi altro tempo evitare di continuare ad aspettare come se ti ritrovassi sempre ultima nella coda di una fila interminabile.
Sai che la soluzione è a portata di un click ordina ora e comincia da oggi ad applicare lo stratagemma N1 al mondo per riconquistare un uomo.
 
No grazie voglio saperne di più e visito il sito su come riconquistare un uomo di John Alexander.

Come riconquistare un ex che ha una nuova storia e ti ha dimenticata

Come riconquistare un ex che ha una nuova storia

Se hai saputo che il tuo Ex ha una nuova storia, allora potresti cominciare a vedere nero e pensare che l’unico modo per affrontare questa situazione sia quello di rassegnarti amaramente sperando di dimenticarlo il prima possibile.

Lo sconforto, l’abbattimento la fanno da padrona togliendoti la voglia di sperare, cosi come quel senso di rabbia che si sperimenta quando si subisce qualcosa che si ritiene ingiusto e non meritato. Continua …

Come riconquistare un ex che ha una nuova storia

Sarebbe stato meglio non avere saputo nulla su di lui, maledette notizie!

Tuttavia li fuori ci sono ragazze che sono riuscite a tornare con il proprio ex, malgrado lui fosse insieme a un altra.

Molti dei loro uomini erano anche in procinto di sposarsi con un’altra, ti sembrerà assurd,o ma è la verità nuda e cruda.

Ma che bizzarro stratagemma hanno usato queste ragazze per riprendersi l’uomo che amavano, al di la delle bazzecole e ovvietà propagate dai famigerati sentimental coach o love coach?

Scopri come riconquistare un ex che ha una nuova storia usando la strategia della pre-selezione maschile presentata sotto forma di notizia.

Dimenticare un amore definitivamente è impossibile.

Possono ridursi i sentimenti o addirittura scomparire, ma le esperienze romantiche e appassionanti vissute con quella persona permangono incise nelle profondità dei meandri del cervello.

Questi ricordi a volte vengono investiti di un particolare nutrimento che li fa emergere come tronchi che spuntano in un terreno a cui è stato gettato il giusto seme.

Nutrimento ma di cosa stai parlando?

Per nutrimento mi riferisco alle emozioni che possono crearsi al seguito della ricezione di notizie che mettono in moto dei dinamismi mentali potentissimi.

Normalmente, quando si rompe con un ex, si tende a non voler sapere più nulla di quello che sta facendo.

Ci si rifiuta di sapere se è insieme ad un altra o meno etc. perchè si ha paura di certificare la realtà di una situazione.

Spesso si preferisce tacitamente continuare a pensare che sia ancora solo e magari che possa sentirsi ancora coinvolto sentimentalmente,anche dopo la rottura avvenuta

Questo fenomeno è sperimentato in modo significativo da chi evita di farsi gli esami del sangue, per non dover certificare la sua verità immaginata ossia: quella di avere ragione riguardo le idee che si è messo in testa.

Immagina solo per un momento l’effetto che avrebbe su di te una notizia data da una tua amica che suona:“Maria ho incontrato per caso il tuo fidanzato mano nella mano con una donna e si sono pure baciati” !

Cominceresti ad immaginare la situazione descritta mentre le tue gambe si scaldano come una padella sul fuoco cominciando a tremare come foglie percosse dal vento.

..il respiro comincerebbe ad aumentare di velocità fino a farti andare in iper ventilazione e il cuore a battere all’impazzata, mentre dici tra te e te: ” non ci credo”.

Come riconquistare un ex che ha una nuova storia? Semplice: fagli arrivare delle notizie su di te!

Come riconquistare un ex che ha una nuova storia

Lo stesso è quello che capiterebbe a un Ex nel momento in cui gli giungono notizie sul fatto che ti hanno vista in compagnia di un Manager attraente.

Eri pranzare all’interno di un lussuoso ristorante ubicato all’interno di un Hotel a cinque stelle.

Anche se lui in quel momento si trova in compagnia della nuova fiamma, non potrà esimersi dal provare una forte emozione nell’apprendere la notizia.

Notizia che come un fiume comincerà ad investire i suoi ricordi della storia vissuta con te, restando al contempo scioccato per quanto tu possa essere desiderata da uomini di alto valore.

Per maggiori approfondimenti sugli stratagemmi completi visita come riconquistare un ex che ha una nuova storia d’amore in questo link esplosivo

Enjoy

Iloslifestyle

 

 

 

 

 

 

 

 

Errori da evitare per riconquistare un ex

Errori da evitare per riconquistare un ex

 

Scopri i maledetti errori da evitare per riconquistare un ex che ogni donna ferita commette inconsapevolmente.

Gli errori da evitare per riconquistare un ex sono una risorsa importantissima per una donna che intenda tornare insieme all’ex.

Quando una donna tenta di riconquistare il partner, spesso si trova in condizioni psicologiche insane per portare a termine la propria missione.

Riconquistare le attenzioni, l’interesse e il desiderio di un uomo per indurlo a riaprire una relazione non è cosa semplice, figuriamoci se si commettono errori di riconquista.

In questo report gratuito denominato ii 7 errori da evitare per riconquistare un ex partner, si fa luce sugli sbagli cruciali che vengono commessi.

Sono gli errori comuni che secondo John Alexander autore di come riconquistare un uomo in 7 giorni la maggior parte di donne lasciate commette senza rendersene conto.

Tali errori emergono in modo naturale come reazione allo stato di sconforto e abbattimento presente nella vittima dell’abbandono.

Errori da evitare per riconquistare un ex

7 errori da evitare per riconquistarlo Gratis

Tra le reazioni erronee comuni spicca il desiderio immediato di ricontattare l’ex partner inviandogli messaggi sms, email, facebook etc. oltre che a chiamarlo via telefono con l’intento di farlo ragionare.

 

L’azione del ricontatto immediato è spesso dettato dall’impulso di non poter fare a meno di sentire la voce del partner accertandosi di come stia evolvendo la situazione da parte sua.

 

In questo special report sugli errori da evitare per riconquistare un ex si approfondiscono temi specifici che vanno dal come comportarsi quando si è gelose al come agire quando si è certe che lui abbia un’altra donna.

Nell’ebook troverai anche come rimediare agli errori già commessi quando la situazione lo permette.

Puoi scaricare il manuale gratuito sugli errori di riconquista di un ex istantaneamente sul tuo pc, mac o dispositivo mobile cliccando su i comuni errori da evitare per riconquistare un ex.
Enjoy
Ilos

Errori da evitare per riconquistare un ex

 

 

Come riconquistare un ex velocemente

Come riconquistare un ex velocemente

La strategia n1 che rivela come riconquistare un ex velocemente

Quando il tuo cuore viene ferito a causa di una rottura con il partner, l’unica domanda che appare come un incubo martellante nella tua mente è: come riconquistare un ex velocemente?

IMAGE

Sono migliaia li fuori a patire le pene di un rapporto sentimentale finito, senza sapere esattamente cosa fare riguardo a come riconquistare un ex velocemente.

Spesso non bastano i consigli di amici e parenti, e neppure le strategie che emergono dalle tue riflessioni razionali, perché?

Semplice: perché quando si è imprigionate in una condizione emotiva di sofferenza, non si è in grado di scorgere soluzioni efficaci ma si compiono errori e anche gravi.

Quando si soffre per amore, si tendono a commettere sbagli cruciali nel tentativo di persuadere un ex a rivalutare il rapporto sentimentale.

Come riconquistare un ex velocemente

Qui uno strano modo per riconquistare un ex velocemente anche se non ti vuole più

Tra le tecniche di riconquista di un ex, molti Guru e Love Coach suggeriscono di applicare la strategia del No Contact per almeno 14 giorni.

Altri invece dicono di fare l’esatto contrario ossia: chiamare immediatamente l’ex e chiarire la disputa senza aspettare.

Ma allora cosa fare?

Quando interrompi in modo freddo ogni contatto con il tuo ex fidanzato o marito dopo una rottura, lo induci automaticamente a pensarti.

Egli non avendo tuoi feedback è costretto a proiettare contenuti che fanno parte della sua immaginazione. Più immagina e più rigenera emozioni legate alla tua persona.

Quando usare la tecnica del nessun contatto per riconquistare un ex velocemente e quando non usarla.

Se ti ha lasciato lui a causa di una conflittualità basata su motivi seri è indicato usate la tecnica del nessun contatto per almeno 14 giorni.

Se lo hai lasciato tu per motivi seri, ma adesso vuoi tornare con lui, non usare la tecnica de no contact ma chiamalo il prima possibile.

Se ti ha lasciato lui a causa di banali motivi e adesso è risentito o nervoso, non usare la tecnica del no contact, ma inviagli un messaggio Text che lo avvisa di una tua chiamata telefonica imminente per chiarire l’accaduto.

Per maggiori informazioni su come riconquistare un ex velocemente qualunque sia la situazione problematica con il tuo partner potrai trovare strategie pazzesche nell’opera di John Alexander denominata come riconquistare un ex in 7 giorni.

Come riconquistare un ex velocemente

Questo documento in formato pdf è una semplice guida passo passo su come riconquistare un ex velocemente e ti permetterà di:

  • Capire come e quando usare la tecnica del no contact per rendere il tuo ex ossessionato per te.
  • Come inviare messaggi subliminali attraverso il suo ambiente senza che tu ti esponga di persona evitando che si coinvolga verso un altra.
  • Frasi, parole e comportamenti che dovrai usare quando lui ti chiamerà per un incontro di chiarificazione (se non conosci questo modello di comunicazione rischierai di perdere per sempre il tuo uomo)
  • Come influenzare in modo nascosto le sue emozioni rendendolo selvaggiamente attratto da te anche se adesso è insieme a un altra.
  • Molto altro materiale esplosivo e inedito che ti renderà una vera maestra di seduzione.

Clicca come riconquistare un ex velocemente e fai il download immediato del manuale a qualsiasi ora del giorno o della notte.

Per maggiori informazioni e approfondimenti entra nel sito originale dell’autore cliccando come riconquistare un uomo.
Enjoy

John Alexander

 

Tattiche per riconquistare un uomo che non ti desidera

Se stai cercando come un ago nel pagliaio le migliori tattiche per riconquistare un uomo, allora non commettere l’errore di guardare lontano da questo articolo

tattiche per riconquistare un uomo

Partiamo dal presupposto che qualunque tattica per riconquistare un ex che tu possa mai elaborare attraverso l’uso della tua intelligenza emerge dai motivi della vostra rottura.

Questi motivi rappresentano un un elemento induttore di ulteriore allontanamento da parte sua.

Non ci credi?

Ottieni una risposta immediata cliccando clicca qui

 

tattiche per riconquistare un uomo

Tattiche per riconquistare un uomo convinto a chiudere il rapporto

Perché? Risposta: perché tale elemento non è altro che un re-stimolatore dell’esperienza di separazione che lui ha già sperimentato sulla sua pelle e sul suo cuore e che lo ha allontanato ulteriormente da te.

Le migliori tattiche per riconquistare un uomo vorrai estrapolarle dalla riflessione riguardo i punti deboli del tuo ex.

Vorrai escludre a priori ragionamenti, razionalizzazioni e motivi logici sul perché e sul per come lui dovrebbe tornare in relazione con te.

 

>> Visita qui il sito ufficiale di John Alexander <<

 

Tattiche per riconquistare un uomo e regole fondamentali

Una delle regole fondamentali presenti nel capolavoro di John Alexander su come riconquistare un uomo in 7 giorni è proprio la tecnica della pressione inversa.

Non inviare assolutamente al tuo ex alcun messaggio che lasci trasparire la tua intenzione di tornare con lui.

Al contrario, queste tattiche di riconquista si basano sul fare sentire un uomo “respinto” ma senza manifestare apertamente tale esperienza.

La reattività all’esperienza del sentirsi respinto e allontanato da una donna rappresenta un alimentatore psico-emozionale fortissimo.

Alimentatore al quale gli uomini non possono esimersi dal rispondere.

Ma come fare a indurre in un uomo la sensazione di essere respinto senza entrare fisicamente in contatto con lui?

Come agire senza scaricare nelle sue orecchie chiacchiere logiche, che lo farebbero sentire ancora più vincente nel vostro gioco relazionale?

Questo modello d’azione unito ai messaggi diabolici e alla gestione della tecnica della gelosia, elemento prorompente per indurre forti coinvolgimenti emotivi in un uomo, sono stati resi di semplice applicazione e inseriti in una breve guida sulla seduzione femminile.

Una guida esclusiva, scritta da un uomo che è considerato un Guru della riconquista dell’ex, autore di come riconquistare il tuo uomo in 7 giorni, il best sellers tradotto in 5 lingue che ha venduto migliaia di copie nel mondo, aiutando le donne a magnetizzare la mente e il cuore dell’ ex marito o fidanzato.

Scopri oltre nel blog su come riconquistare un uomo

 

In tale guida è presente l’unico algoritmo di psicologia inversa di immediata applicazione valido su qualunque caso di separazione, anche nel caso in cui lui si fosse fidanzato o risposato.

 

 

 

Tra le tattiche presenti in come riconquistare un ex in 7 giorni per donna troverai:

  • Come inviare un messaggio diabolico al tuo ex facendogli provare l’esperienza unica che creerà per reazione un ossessione nei tuoi confronti “c’è poco da scherzare”
  • Come gestire la tattica del no contact e come trattarlo quando è lio a chiamare
  • 7 errori che ogni donna compie credendo di creare un effetto allontanandolo invece ulteriormente e a volte definitivamente
  • 3 punti deboli di ogni uomo che le donne non sono in grado di vedere e di trattare per tenere legati a se il proprio amore
  • La tecnica della gelosia è uno dei modelli fondamentali per alimentare il fuoco dell’attrazione che si cela sotto il risentimento 
  • Diversi tipi di uomini e diverse semplici tattiche d’azione per risultare sempre vincenti sull’antagonista
  • Molto altro materiale che dovrebbe essere illegale

tattiche per riconquistare un uomo

 

 

I segreti per riconquistare un uomo sono adesso disponibili e realmente illumineranno il tuo cammino verso la riconquista del tuo amore in modo del tutto semplice e naturale.                                             

Cosa devo fare?

Non devi fare altro che seguire delle precise istruzione passo passo per sperimentare automaticamente la sensazione che si prova nel riaverlo tra le proprie braccia più innamorato che mai.

Non aspettare tempo potrebbe diventare tutto più difficile …  scarica ora questa potente guida e provala per 60 giorni o tutti i tuoi soldi indietro da Click Bank, la piattaforma di distribuzione più grande del mondo.

Acquistare ebook come riconquistare un uomo in 7 Giorni di John Alexander

Qui

No grazie desidero saperne di più

ILOSLIFESTYLE

 

 

 

 

Lasciata dallamante senza pietà

Lasciata dall'amante

Se sei stata lasciata dall’amante che ami non disperare, puoi riconquistarlo, a patto di non usare la logica

Scopri i segreti di una semplice strategia di psicologia inversa in grado di ridurre l’ascendente psicologico della tua rivale in amore. 

Che tu sia la sua amante o viceversa, vorrai fare un favore a te stessa leggendo questa lettera: Riconquistare un uomo prima di continuare a leggere con attenzione il presente articolo.

Lasciata dallamante: come riconquistarlo nuovamente

Capita di frequente di perdere la testa per un uomo sposato o innamorarsi di qualcuno che non è tuo marito.

Il bisogno inconscio di trasgressione spesso la fa da padrona.

Tutti quanti noi abbiamo bisogni inconsci di trasgredire le regole.

Questo capita proprio perché a furia di rispettarle abbiamo compresso i bisogni inversi.

Accade soprattutto quando ci si accorge che la vita di coppia non risponde più ai canoni dell’innamoramento iniziale. 

La noia sopraggiunge e si diviene recettive agli stimoli di un nuovo rapporto da mantenere il più possibile segreto.

Ma come comportarsi quando si è lasciata dallamante?

Dimenticarlo ricreando un equilibrio istituzionale o riconquistare il nuovo amore che adesso vuole tornare con la moglie?

 

In questo articolo eviteremo di prendere in considerazione regole morali o etiche, ma ci concentreremo sulla riconquista dell’Ex sia esso marito o amante.

Lasciata dall'amante

 

Se lui ti ha lasciata perché intende tornare con la moglie:

  • Non opporti palesemente alla sua decisione o gonfierai di valore la tua antagonista.
  • Non manifestargli palesemente che intendi uscire dal ruolo di amante inducendolo a troncare con la moglie.
  • Se avverti nell’aria la sua intenzione di chiudere il rapporto gioca immediatamente la carta dell’antagonista presunto.
  • Se sei già stata lasciata dall’amante applica la tecnica del no-contact per 14 giorni.

Lascialo ribollire nella sua relazione con la moglie e attendi la verifica. Verifica positiva: lui si fa sentire.

Verifica negativa: lui non si fa sentire, in quest’ultimo caso applica la tecnica dell’incontro casuale programmato.

Quando lo incontri poniti in simmetria nel rapporto con lui.

Se sei stata lasciata dall’amante troverai giovamento nell’applicare la strategia completa In questo documento.

Impazza nel web la tecnica di John Alexander racchiusa in un documento scaricabile online.

Sembra siano migliaia i casi difficili di riconquista dell’ex risolti con successo da una moltitudine di donne nel mondo.

 

Lasciata dall’amante torna alla carica per soffiare l’uomo alla moglie !!!

Tale strategia di riconquista, si differenzia dalle retoriche degli svariati manuali di autori italiani sulla seduzione presenti nel web.

Gli stratagemmi prendono in esame alcuni meccanismi psicologici che lavorano direttamente sulle debolezze emotive degli uomini.

Sono quei ‘simboli’ (passioni e problemi) di cui di gli uomini non hanno piena consapevolezza cosciente.

Tu sfrutterai questi problemi che hanno, ma che non vedono, per costruire il tuo forte ascendente psicologico.

Non scaricare ora il manuale dal sito dell’autore significa lasciare passare tempo precludendosi la possibilità di tornare insieme all’uomo che ami, sia esso marito o amante!

Lasciata dall'amante

 

 

Questa semplice guida condensa delle tattiche di psicologia inversa applicabili sin da subito per riattivare il sentimento che è stato dirottato.

 Se intendi riconquistare l’amante allora all’interno del manuale troverai:

  • Tecnica no contact
  • Gestione delle triadi relazionali
  • Influenza del giudizio dei suoi familiari senza dover entrare in contatto con loro
  • Tecnica telephone contact
  • Falso incontro programmato
  • Come farlo ingelosire
  • Tecnica conflitto / perdono
  • Tecnica influenza della tua spalla inconsapevole
  • Come riconquistarlo velocemente

 

Scopri come aggiustare la situazione in 7 giorni anche se sei stata lasciata dall’amante, entra nel sito dell’autore cliccando il link sotto.

>> Lasciata dall’amante tecnica di riconquista inedita <<

ILOSLIFESTYLE.

Lasciata dall'amante

 

 

 Come smettere di litigare con il partner

Smettere di litigare con il partner

Si può smettere di litigare con il proprio ragazzo e ritrovare l’armonia di coppia?

Smettere di litigare con il partner è pura utopia per certe donne. Queste non riescono ad esimersi dall’evitare discussioni continue col proprio marito, fidanzato o amante.

Sta succedendo anche a te?

In psicologia viene chiamata natura di rapporto simmetrica o competitiva che in parole povere non è altro che il provare un bisogno impellente di accendere discussioni continue con il partner, anche basate su futili motivi.

Sono le classiche transazioni di disaccordo che come una palla di neve che rotola verso il basso ingigantendosi determinano aggressività sempre più marcata nella coppia.

A differenza invece della famosa natura di relazione complementare, nella quale vi è un perfetto accordo e compiacimento vicendevole per non finire col sentirsi in colpa o ingrati verso il compagno.

Smettere di litigare con il partner

Lesigenza di trovare il pelo nell’uovo per litigare anche quando non ce ne sarebbe motivo, nasce da un bisogno frustrato presente nell’inconscio di uno o entrambi i componenti della coppia.

Non sono i motivi che appaiono come causa in quel momento a farci ribollire il sangue, ma ben altro.

Attraverso lo sclero si ottengono momenti di catarsi emozionale che determinano un piacere sublimato, come a dire che esiste una forma di piacere nel litigare.

La conflittualità nella coppia la si può notare soprattutto in tipologie psicologiche narcisiste che di fatto non sono altro che due perfetti single che condividono lo stesso tetto.

Trovi maggiori informazioni su come governare questo fenomeno cliccando come conquistare un narcisista.

Smettere di litigare con il partner

Spesso il conflitto nella coppia causato dai continui litigi può prevaricare la normale tolleranza e creare addirittura la rottura di una relazione importante dando avvio a problemi conseguenti ben più gravi.

Smettere di litigare con il partner

Ma come smettere di litigare con il partner e rasserenare il rapporto?

Se hai passato una giornata stressante ingoiando rospi amari offerti dal tuo capoufficio, allora potresti accorgerti di come i volumi del tuo indice di tolleranza si siano ridotti.

Potresti adesso prendertela con tuo figlio o tuo marito senza sapere neppure il perchè.

Torni a casa dopo una giornata di lavoro estenuante e non sopporti più nessuno, neanche il tuo cane.

Smettere di litigare con il partner significa innanzitutto avere piena coscienza del proprio indice di tolleranza emozionale e anche sapere chi è la reale fonte di stimolazione che opera su tale volume.

Devi sapere che se ad un tratto non sopporti più tuo marito o ti arrabbi per un non nulla, la causa è ben diversa da quello che potresti pensare.

Non è tuo marito, fidanzato o compagno a creare l’insopportabilità e il conseguente litigio.

Sono sono altre situazioni e persone che si trovano in simbiosi con il tuo compagno a rappresentare le vere cause del tuo stato interiore litigioso.

Questo processo la tua mente razionale lo ignora. Senti solo emergere uno strano bisogno di accusare il tuo uomo iniziando a litigarci.

La medesima cosa vale per il tuo compagno nel momento in cui ti percepisci attaccata ingiustamente da lui.

Se lui si trova in quella condizione di sensibilità dovresti scoprire il simbolo che gli genera tensione ponendosi in simbiosi con te (che sei un simbolo nella sua mente).

La simbiosi non è difficile da capire, ad esempio l’amante è in simbiosi con la moglie cosi come un delinquente è in simbiosi con un Avvocato.

C’è una causa che induce e un elemento che appaga è come una croce.

Ronda Stewa famosa esperta di problemi di coppia, ha spiegato in modo molto semplice come cambiano le percezioni che proviamo verso il partner a seguito di alcuni eventi, interazioni con persone e situazioni che viviamo durante il giorno.

In altre parole è possibile agire su elementi di vita quotidiana per accrescere o ridurre i volumi di desiderio, tolleranza, pathos e amore verso il proprio compagno semplicemente continua ….

 

 

Smettere di litigare con il partner

 

 

come disinnamorarsi di un uomo sposato tecnica facile

Come disinnamorarsi di un uomo sposato

Se hai il pensiero fisso di lui e vuoi capire come disinnamorarsi di un uomo sposato allora questo è il tuo articolo.

Potresti sperimentare un senso di vuoto incolmabile, soprattutto quando l’uomo sposato con il quale hai una relazione non è presente fisicamente e quindi sei obbligata a pensarlo.

Che tu abbia  una relazione con un uomo sposato attiva o che questo sia un semplice amore platonico in cui lui non ti pensa, il pensiero intermittente potrebbe ombrare le tue giornate e arrecarti pungenti sofferenze.

 

Gli specialisti lo chiamano pensiero ossessivo.

Un vero e proprio turbine di pensieri inarrestabili collegati a sensazioni emotive spiacevoli che non ti lasciano in pace.

Potremmo definirlo anche mal d’amore.

Come disinnamorarsi di un uomo sposato: reattività all’innamoramento.

Spesso sono proprio quelle donne con una elevata consapevolezza e intelligenza a definire che sarebbe più vantaggioso disinnamorarsi di un uomo sposato ed evitare la battaglia nei confronti della moglie.

Normalmente, il coinvolgimento provato porta ad immergersi nelle acque torbide di una triade relazionale che colpisce il sentimentalismo.

Ci si potrebbe sentire in colpa per aver influenzato le condizioni famigliari di un uomo sposato con figli. Altre volte non si accetta a priori di dover ricoprire il ruolo trasgressivo di amante e si vorrebbe sostituirsi alla moglie.

Insomma: disinnamorarsi di un uomo sposato sembra essere l’opzione migliore, ma come fare?

Se hai letto l’articolo come disinnamorarsi dell’amante, allora hai già in mano molta tecnologia psicologica per ridurre le pulsioni che alimentano il tuo stato di innamoramento.

Tuttavia, nel presente articolo potrai fare chiarezza su quanto alcune tecniche olistiche per dimenticare un partner possano realmente aiutarti a disinnamorarti di un uomo sposato.

Vediamo qui alcune tecniche di facile applicazione che puoi usare sin da subito:

1) Tecnica del mantra: un mantra è un suono senza senso o con un senso che viene ripetuto per diversi minuti a voce alta.
Tra le spiegazioni orientali spiccano l’aspetto vibratorio che si produce dal suono per liberare energia nei diversi  chackra.

In questo contesto invece definiremo il mantra come un elemento in grado di dirottare le pulsioni di pensiero compulsivo spostandole verso un falso bersaglio (il mantra stesso).

Lo scopo è quello di generare una catarsi emozionale affinché si decomprima il coinvolgimento emozionale definito anche con il termine innamoramento.

Quando ripeti un suono ad alta voce come se fossero le preghiere delle suore cameritane scalze, tutte le pulsioni generate dal turbamento compresso che rappresentano l’innamoramento vengono deviate e scaricate sul mantra, ne consegue che …… continua……..

 

 

​Come disinnamorarsi dell’amante in 7 giorni e rispedirlo dalla moglie

Come disinnamorarsi dell'amante

Come disinnamorarsi dell’amante?

Ci pensi e ripensi per tutto il giorno e scopri che più non lo pensi e più lo vuoi. Si chiama risposta polare della nostra mente.

Allo stesso modo in cui imponi a te stessa di fare qualcosa e prendi atto che ti viene voglia di fare l’esatto contrario.

Hai deciso di andare a dormire alle 23 per essere lucida alle 7 ti sdrai nel tuo caldo letto imponendoti di prendere sonno ma non ci riesci.

Ti addormenti alle 3 e al mattino senti il peso del risveglio, come se ti crollasse il mondo addosso.

Riflettendo, scopri che dovresti innamorarti di un uomo diverso, ma più cerchi che questo accada e più non riesci a innamorarti di nessuno che non sia il tuo amante.

Come disinnamorarsi dell’amante: ritorno al tuo equilibrio emozionale.

Se ti sei innamorata di un amante, quindi di un uomo già occupato e non sei in grado di sostituirti a sua moglie perchè sei priva delle strategie giuste per farlo impazzire d’amore per te, allora sappi che non riuscirai a disinnamorarti usando la tua sola forza di volontà.

Il tuo inconscio o alterego si nutre della trasgressione. Tu competi senza rendertene conto con sua moglie, a volte vinci altre volte perdi.

Gli stimoli emozionali che ricevi da questa relazione soddisfano una parte profonda della tua mente che non vuole privarsi assolutamente dell’energia che si produce.

Se ti sei innamorata di un uomo non libero c’è un motivo analogico anche se ti continui a chiedere come disinnamorarsi dell’amante

Tuttavia, puoi riuscire a disinnamorarti di un amante in breve tempo e dimenticarlo se capirai come maneggiare i tuoi stati interiori e in particolar modo l’innamoramento-coinvolgimento che senti verso un amante.

Come disinnamorarsi dell'amante

Tecnica N.1: osserva e scruta profondamente potenziali rapporti che potresti aprire con uomini che sono gia impegnati. Ad esempio: sei stata invitata a bere un caffe con il tuo collega sposato? Accetta l’invito e approfondisci il rapporto con lui.

Chiaramente, non dovrai farti un altro amante anche se paradossalmente questa rappresenta la soluzione analogica per disinnamorarsi dell’amante primario.

Il semplice frequentare un altra persona occupata a livelli superficiali rappresenta una pillola di antidoto potente da somministrare al tuo inconscio per ridurre il volume di ascendente che possiede il tuo amante nei tuoi confronti.

Questa mossa consapevole andrà a ridurre il pensiero ossessivo che hai di lui che si crea proprio dal sentirti contrapposta alla moglie.

Tecnica 2: potrai disinnamorarti dall’amante usando le sottomodalità del pensiero per immagini che insegna la programmazione neurolinguistica ossia la materia che studia come usano il loro sistema nervoso le persone eccellenti e di successo. In cosa consiste?

Semplice: nella distorsione consapevole delle sfumature di pensiero per influenzare i tuoi stati interiori. Ad esempio: quando il tuo amante non è con te fisicamente allora lo devi ricordare e usi gli occhi della mente.

Nel ricordo ci sono delle immagini che coinvolgono i tuoi 5 sensi.

Puoi immaginare visivamente il volto del tuo amante, immaginare il suono della sua voce, immaginare come ti tocca e i suoi baci e addirittura ricordare il profumo delmsuo maglione.

Quando immagini attivi sensazioni e emozioni nel tuo plesso solare. Puoi sentirti gioiosa, eccitata, felice, innamorata, ma anche: ingelosita, frustrata, annoiata, arrabbiata etc. sono tutti stati interiori che noi creiamo in noi stessi.

Non esiste la depressione ma il nostro deprimerci usando le immagini interiori che assorbiamo come una spugna dall’ambiente.

Usare le sotto modalità pnl significa lavorare sulle immagini che la tua mente produce e in particolar modo sul sottofondo che compone il contesto delle immagini.

Ad esempio: immagina per un attimo il tuo amante che porge un gioiello costoso alla moglie come regalo di anniversario del loro matrimonio, mentre osservi questo film mentale aumenta la luminosità della scena e rendila più a fuoco e vicina mentre ascolti le sue parole che le dicono ti amo tesoro. Cosa provi nel tuo plesso solare?

Adesso ripeti la stessa scena di prima con gli occhi della mente ma trasforma tutto in bianco e nero e abbassa la luminosità mentre fai attenzione a quello che avverti nel tuo plesso solare, che succede? Adesso prova a continua……..

 

 

Quando un narcisista si innamora?

Capire come e quando un narcisista si innamora non è difficile.

Quando un narcisista si innamora

Un narcisista non si innamora, ma può provare una intensa infatuazione per una donna.

Quando un narcisista si innamora lo fa esclusivamente nei confronti di se stesso.

La maggior parte di Narcisisti appartengono alla tipologia dell’egocentrismo non dell’ altruismo. Un egocentrico è una persona che ha il focus posizionato perennemente su se stesso con bassi livelli di empatia verso gli altri.

Se sei in relazione con un uomo narciso, quello che non vuoi aspettarti è che quest’ultimo possa provare sincero amore per la tua persona.

I tuoi sogni di romanticismo e affetto, così come i tuoi progetti di un futuro roseo all’insegna di una famiglia armoniosa con lui possono venire annientati in un soffio.

Tuttavia, potresti aver deciso di intraprendere la tua avventura sentimentale a discapito di chi ti dice che i narcisi sono un cattivo affare, in questo caso vorrai capire di che tipo di narciso si tratta perchè i tipi sono 4.

Potresti trovarti a combattere col narciso bello, eremitico, sociale o perfetto. Ognuno dei 4 ha delle caratteristiche differenti, prova sentimenti diversi e uno di questi è colui che sviluppa la tendenza a divenire uno stalker conclamato.

Non vorrai assolutamente ignorare questi tipi narcisi e come devono essere trattati.

Ad esempio: quando un narcisista si innamora (suo dire) di una donna e trattasi di una tipologia definita come il narciso sociale, si dovranno fare i conti con la sua tendenza a mettere tra la coppia un altro personaggio.

Sono i classici artisti della socialità, quelli che ti dicono che sono sempre pieni di impegni tra feste e sale da ballo. Gli stessi che ricevono una telefonata dopo l’altra di amici pronti a sostenerlo nelle sue imprese.

Le donne che si ritrovano in relazione con i narcisi sociali vivono le pene dell’inferno tra gelosia e stress indotto sapientemente dal narciso, il quale le tiene imprigionate con manipolazioni raffinate.

Quando un narcisista si innamora

Quando si innamora un narcisista bello: ecco cosa fà

Stai uscendo con il narcisista bello? Preparati a fare un corso di Yoga o training autogeno o discipline olistiche, perchè il tuo cortisolo (ormone dello stress) salirà alle stelle, facendoti invecchiare la pelle del volto in poche settimane.

Il narcisista bello fa della sua estetica l’adorazione degli dei, a tal punto da trasferirti uno strano disagio, ossia quello di farti sentire brutta per coinvolgerti ancora di più.

Il narcisista bello incentra infatti la sua manipolazione istintuale sulle leve del bello, brutto, armonico, disarmonico tenendo in costante tensione la partner, proprio esaltandone i difetti estetici con un umorismo tagliente.

Quando si innamora il narcisista eremitico:

Se hai subito il fascino dell’eremitico sei fatta! Il narciso eremitico si attaccherà morbosamente verso di te a tal punto da soffocare ogni tua relazione sociale rendendoti simile a lui. Lo fa perchè….. continua ….

Video gratis

 

Riconquistare marito psicologia spicciola?

Riconquistare marito psicologia

Riconquistare marito psicologia

Riconquistare marito psicologia è tra le frasi chiave ricercata da centinaia di mogli su Google

Questo significa che le rotture, separazioni e divorzi sono più frequenti rispetto a un tempo. 

La forza del destino si è presentata come sciagura e tuo marito ha fatto le valige abbandonandoti nella solitudine di una vita minata da nuove incertezze.

Adesso sei senza di lui e non sai come affrontare al meglio la situazione, allora decidi di ricercare informazioni su come riconquistare il marito con la psicologia e hai trovato questo articolo.

Ma prima di leggere con attenzione le nuove tecniche di psicologia per riconquistare un marito vorrei che facessi un grande favore a te stessa.

Il favore di risparmiare tempo prezioso entrando direttamente alla fonte visitando Elisir system l’arte di non perdere il marito.

Riconquistare marito psicologia

Come riconquistare il marito psicologia e strategie relazionali

Tuo marito potrebbe avere solidi motivi logico razionali per essersi deciso a sparire.

Tuttavia lascia che ti dica che questi “MOTIVI” non sono quasi mai il vero movente che spinge un uomo ad abbandonare la baracca.

Secondo la nuova psicologia inversa di John Alexander, autore della famosa guida come riconquistare un uomo in 7 giorni è possibile riconquistare un marito se si interviene sui moventi inconsci della sua decisione.

Ti sembrerà utopia ma non lo è!

Riconquistare marito psicologia

Riconquistare marito psicologia: il movente inconscio

Per moventi inconsci, ci riferiamo ai volumi delle esigenze e bisogni che si sono ridotti.

Riducendosi hanno determinato il conseguente disinnamoramento di un marito alla mercee degli eventi relazionali in generale.

Anche se attualmente potresti esserti calata in uno stato di frustrazione e abbattimento che divorano il tuo entusiasmo e le tue speranze, devi sapere che puoi agire con uno strumento di psicologia relazionale potentissimo.

Questo strumento potrebbe cambiare il tuo destino in amore velocemente.

Di cosa si tratta?

Semplice: di capire dei facili principi psicologici che governano gli uomini a livello sentimentale e attivarli in modo consapevole per riconquistare un marito con la psicologia.

Riconquistare un marito psicologia e principi di ri-attrazione.

Tra i principi di attrazione della nuova psicologia definita inversa, spicca la dimostrazione di pre-selezione maschile che una donna può attivare come leva quasi ipnotica nella mente del marito.

La pre-selezione maschile consiste nel far giungere notizie al marito che altri uomini si stanno interessando spontaneamente a lei senza che ella abbia fatto nulla per provocare quelle reazioni.

Riconquistare marito psicologia

Tale principio lavora psicologicamente nella mente di un Ex senza dover usare comunicazioni, convincimenti, o ragionamenti per doverlo convincere a tornare.

Quando una donna intende influenzare un Ex marito a tornare, dovrebbe fare leva sull’incremento del suo valore percepito.

È proprio quando un uomo sia esso amante o marito comincia a percepire un aumento del valore della ex che si attiva per meccanismo di difesa inconscio una nuova potente attrazione.

Piu si alza l’attrazione che egli prova per la ex e più si riducono in automatico tutti i simboli psicologici che lo hanno coinvoltoemotivamente.

Funziona esattamente com se fosse una bilancia.

Quando lui si accorge di avvertire nuovamente quell’amore per la ex presente nella sua memoria storica, allora…… continua..

 

 

Dimenticare un ex e tornare ad essere una single felice

Dimenticare un ex
Immagina di non riuscire a capire come dimenticare un ex e passare nottate intere a pensarlo, senza potere fare nulla a riguardo.

Se il processo di ricordare possiamo tranquillamente gestirlo consapevolmente, dimenticare sembra essere pura utopia.

Sei li a fare qualsiasi cosa, mentre nel sottofondo del tuo cervello continui a pensare e ripensare al tuo Ex senza sosta.

Chissà se mi pensa, cosa starà facendo adesso? Si sarà fidanzato con un altrà? Non mi corrisponde in amore !

Tutti pensieri che riguardano sempre e solo lui l’Ex.

Allora ti accorgi che anche in compagnia delle tue amiche fai partire la solita solfa ripetitiva: L’Ex.

Capire come dimenticare un Ex neutralizzando il mal d’amore diviene un vero e proprio enigma.

Non sono poche le ragazze che restano intrappolate nella rete del pensiero fisso per l’Ex soprattutto quelle che seno giunte alla decisione che è meglio liberarsi di quel partner.

Succede quando definisci tramite riflessione che quell’uomo non fa per te.

Meglio chiudere la relazione con un colpo netto per non peggiorare le cose.

Il problema è che pur essendotene liberata fisicamente una parte di tè potrebbe stranamente continuare ad avvertirne la mancanza.

Come se il tuo inconscio si fosse abituato a quella droga rappresentata dagli stimoli che il tuo Ex ti inviava.

Non lo vuoi più ma ti mancano le sue battute umoristiche, i suoi giochi maldestri, i momenti di romanticismo e intimità, malgrado la tua mente razionale abbia deciso di farla finita con quel personaggio.

Ma come dimenticare un Ex senza dover aspettare che il tempo cancelli tutti i ricordi che hai di lui tramite la catarsi?

Se è stato lui a chiudere e ti ritrovi chiusa nei meandri del mal d’amore’ allora puoi optare per due possibili scelte: riconquistarlo o dimenticarlo.

Se riconquistandolo si attiva il processo di destabilizzazione automatico che converte il mal d’amore in serenità, dimenticandolo si attiva quello che in psicologia si chiama rimozione di una forma pensiero ossessiva.

Per dimenticare un uomo significativo dovrai fare appello a svariate strategie di pensiero, eccetto quella di usare la tua forza di volontà o intenzionalità a dimenticarlo.

Ricorda: tanto più ti inponi di non pensarlo e più apri il rubinetto dell’ossessione per lui.

Allo stesso modo importi di distrarti, uscire con le amiche o frequentare un altro non funzionerà.

Ogni pretesa che formuliamo nei confronti di noi stessi trova il nostro alter-ego pronto a ostacolare i nostri piani.

Si rischia di entrare in conflitto con se stessi.

Più ti imponi di prendere sonno e più non riesci ad addormentarti.

Più provi a non pensare a un elefante rosa e più questo appare nitido nella tua mente.

Piu ti vieti di non mangiare certi cibi e mantenere la dieta e più questi cibi appaiono grandi e luminosi nella tua mente fino al giorno in cui ti dici: “vado a godermi una pizza e mangio anche il dessert”.

Quando dopo repressioni ti concedi la trasgressione alla regola allora il tuo alter ego senti che ancora una volta ha vinto.

Se intenderai dimenticare un ex dovrai usare come primo elemento lo sfogo chiamato anche catarsi consapevole.

La catarsi non è niente altro che tramutare un impulso in un atto fisico.

Il fine è quello di svuotare la carica emozionale contenuta che causa il mal d’amore continuo e gli impulsi a pensare ossesivamente a un ex.

Ad esempio: la risata è una catarsi.

Piangere è una catarsi.

Urlare la tua rabbia di fronte a un torto è catarsi.

Ricordare i bei momenti vissuti con il tuo ex e piangerteli consapevolmente ripercorrendo gli episodi ricordati più volte fino alla noia è catarsi.

Un altra tecnica straordinaria che riguarda il come dimenticare un ex è la gestione delle submodalità del pensiero per immagini.

Quando pensiamo creiamo immagini sia di ricordi che costruite.

Una immagine può essere visiva ad esempio ricordare il viso del tuo ex , ma anche auditiva (ricordare il suono della sua voce) e cenestesica – ricordare i suoi abbracci baci e toccamenti in genere.

Devi sapere che quando ti focalizzi su alcune immagini il tuo sistema nervoso reagisce alle sfumature contenute in tali immagini facendoti provare una sensazione nel plesso solare o intensità emotiva.

Per aumentare questa intensità emotiva continua….

 

Dimenticare un ex

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: